Arredare e creare un moodboard che si intoni con la tua casa al centimetro e con i tuoi gusti sembra facile, ma in realtà richiede tante competenze, numerose skill tecniche e anche la soft skill per eccellenza: la capacità di ascolto.

Dopo alcuni incontri conoscitivi con il cliente, Interior Designer e Architetto cominciano a stendere il progetto.
Vuoi vedere cosa abbiamo realizzato su misura e personalizzando al massimo?

Prima di arrivare a questi risultati, ci sono dei passi da compiere e ai quali attenersi per consegnare un lavoro degno della firma di Morganti Arredamenti, un nome che da oltre 70 anni progetta e arreda gli interni a Riccione e in tutta Italia.

Quali sono gli step per un progetto di un arredamento custom?

  • Consulenza per discutere stile ed esigenze del cliente
  • Analisi del capitolato del cliente, in caso si trattasse di un palazzo di nuova costruzione
  • Studio del layout 2D
  • Studio del Light design e prodotti di illuminotecnica
  • Proposta di rivestimenti, proposta di materiali, arredi e complementi di arredo
  • Progetto del render in 3D
  • Scelta o approvazione finale del colore consigliato

Come vedi è un lavoro da professionisti dove ogni cosa è studiata e pensata alla perfezione.

“Personalizzare” l’arredamento nasce dall’aver compreso chi si ha davanti: la casa è sempre lo specchio della persona.

Portaci la piantina di casa tua e cominciamo a creare il render della tua vita!

Sempre in ascolto delle tue esigenze: ci trovi in via Enzo Ferrari 3 a Riccione.

Ti aspettiamo in Showroom!

Prendi un appuntamento chiamando allo 0541 604797

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *